Presentazione

15 Marzo 2011

Questo sito si ripropone di affrontare in modo organico e costruttivo un argomento difficile e raro: le patologie tumorali maligne del peritoneo.
D’accordo, non è una proposta originale: se date un’occhiata in Rete, potete trovare diversi siti anche italiani che si occupano del medesimo problema.
Alcuni di essi sono molto ben fatti e prodighi di spiegazioni tecniche che, peraltro, non mancheranno nemmeno qui: anche noi vogliamo dare ai nostri lettori l’idea che la materia ci sia familiare.
Quello che vorremmo cercare di dare ai nostri Lettori è l’idea che questo sia un ambiente non solo specialistico, ma anche interattivo, in cui poter parlare della propria malattia in modo costruttivo, analogamente a quanto fanno gli Americani che, su questo specifico fronte, sono anni luce avanti a noi.
Nel settembre 2010 sono stato a Uppsala, in Svezia, per il 7° Workshop mondiale sulle malignità del peritoneo; durante la cena di gala una ex-paziente americana, operata per un mesotelioma maligno, ha raccontato a tutti i convenuti – tutti medici – la propria esperienza di paziente: i timori al momento della diagnosi, la ricerca dello specialista, l’avventura dell’intervento, la permanenza in Terapia Intensiva, la ripresa. E poi: le speranze, i timori prima di ogni controllo, ma soprattutto la sensazione di far parte di un team in cui essere protagonisti assieme a medici e infermieri.
Ecco: quello che sin dall’inizio abbiamo cercato di fare nell’Ospedale in cui lavoro (www.humanitas.it) è proprio un approccio integrato, in cui tutti abbiano un ruolo ma che contemporaneamente dia l’idea di un lavoro di squadra.


Galleria

  

Presentazione

Questo sito si ripropone di affrontare in modo organico e costruttivo un [Leggi]

Contatti

Topics

Cerca